Nuclei

GLI SCIAMI DELLA FENICE

Consegnamo sciami a seconda delle esigenze nella sede di Lecce, Tortona come per Francia e Regno Unito.

Se concordato in anticipo, diversifichiamo il prodotto su misura in modo da venir incontro alle richieste più esigenti. Sciami su 5 telai, su 6, con arnietta in polistirolo, a perdere o in cartone cerato e se previamente prenotati e discussi si possono anche riprodurre in formato Langstroth.

Grazie alle diverse sedi operative disponiamo di sciami dai primi di Marzo con regina dall’anno precedente, pronti per andare in produzione sulle primissime fioriture primaverili e da Luglio fino a Novembre, puliti da varroa pronti per l’invernamento in caso di perdite aziendali.

Tutti i nostri nuclei sono formati con le migliori api e regine, quindi indice di salute, produttività e qualità. Equilibrati e popolosi con almeno 3 telai di covata e 1 di scorte.

Cera costantemente rinnovata e possibilità di certificazione biologica per quelli prodotti a Tortona in Piemonte.

Consigliamo prenotazioni anticipate per i motivi sopra citati.

APICOLTURA LA FENICE - SQUADRA SCIAMI

IL NOSTRO TEAM

MATTIA FIORETTI

RESPONSABILE PER LA PRODUZIONE DI PACCHI D’API E SCIAMI

Leccese classe 1993, ha frequentato biologia all’università di Lecce. Porta avanti la passione per la pallacanestro, sport praticato sin dalla tenera età.

CLEOBI QUARTA

RESPONSABILE MAGAZZINO

Classe 1991, leccese di Monteroni, laureato in filosofia all’università di Lecce. Si tiene in forma a colpi di boxe in palestra.

DANILO DE LUCA

RESPONSABILE MECCANICO

Classe 1993, originario di Monteroni di Lecce. Innata passione per i motori che lo porterà ad occuparsi della manutenzione di tutti i mezzi di lavoro. Nel tempo libero pratica Taekwondo e sollevamento pesi.

DANIELE DIMITRI

SQUADRA PACCHI

Leccese 1991, dopo aver concluso gli studi all’ITIS Enrico Fermi, lavora per 3 anni nell’esercito per poi specializzarsi nel settore bar. Nuovo acquisto della rete, cambia radicalmente vita, avvicinato all’apicoltura dall’amico di infanzia Mattia, nonché compagno di squadra dell’A.S.D Basket Carmiano, di cui è anche direttore sportivo.